“Una bella e utile esperienza che ci ha dimostrato, di nuovo, come la conoscenza e lo scambio possano farci crescere”. Commenta così Michele Agostini,

presidente dei Giovani imprenditori di CNA Grosseto, il primo ciclo di incontri dal titolo “Drink to meet” che ha visto gli artigiani del gruppo giovani aprire le porte delle proprie aziende, su tutto il territorio provinciale, per accogliere altri imprenditori under 40.

“Ringrazio tutti i giovani che hanno partecipato, mettendo a disposizione gli spazi o rendendosi disponibili a raccontare la loro attività”, prosegue Agostini. “Abbiamo dato vita a bei momenti di scambio e confronto che hanno favorito anche la nascita di nuove idee e adesso ci metteremo al lavoro per mettere in cantiere, in modo operativo, quanto proposto”.

Gli appuntamenti che si sono svolti, in modo informale, sono partiti da Grosseto per arrivare a Follonica, Castel del Piano, Orbetello e di nuovo nel capoluogo maremmano: “In modo da dare la possibilità a tutti di partecipare più comodamente – prosegue Agostini – superando un po’ le difficoltà che abbiamo per incontrarci, dovute all’ampiezza della nostra provincia. È stata una formula vincente e, per questo, torneremo a proporla”. Grazie agli incontri molti giovani imprenditori hanno deciso di aderire all’associazione grossetana degli artigiani e della piccola e media impresa. I Giovani imprenditori che volessero avere informazioni sulle attività portate avanti dal gruppo possono scrivere a d.pizzetti@cna-gr.it

Menu Accessibilità