Generic selectors
Cerca risultato esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Post Type Selectors
Filter by Categories
Ambiente e Sicurezza
ASSOCIARSI A CNA
CAF Imprese CNA
Chi siamo
CNA Alimentare
CNA Artistico Tradizionale
CNA Balneatori
CNA Benessere e Sanità
CNA Comunicazione e Terziario avanzato
CNA Costruzioni
CNA Federmoda
CNA FITA
CNA Installazione e Impianti
CNA Pensionati
CNA Produzione
CNA Professioni
CNA Servizi alla Comunità
CNA Servizi Cooperativa
CNA Toscana Informa
CNA Turismo e Commercio
CNAServizi_Slider
Contributi
Convenzioni CNA
Costituzione di impresa
Credito
Fiscale/Tributario
Formazione
Giovani Imprenditori
IL MONDO CNA
Il Sistema CNA Grosseto
Impresa Donna
L'ASSOCIAZIONE
L'INFORMAZIONE DI CNA
News
News informativa CNA
NewsOld
news_home
Organismi Dirigenti
Organismi territoriali
Patronato EPASA-ITACO
Perchè associarsi
Previdenza-Assistenza-Consulenza del lavoro
RAGGRUPPAMENTI E COMITATI
Senza categoria
SERVIZI
SNO-CNA
UNIONI DI MESTIERE

Emergenza caldo: attenzione alla salute dei lavoratori

Emergenza caldo: attenzione alla salute dei lavoratori
Share

Anche quest’anno, a causa delle alte temperature, molti lavoratori rischiano di essere colpiti da patologie e malori, soprattutto in ambiti particolari, all’aperto o in ambienti chiusi non adeguatamente climatizzati. Uno stato di idratazione inadeguato, combinato allo sforzo fisico e a ritmi di lavoro eccessivi, aumenta significativamente il rischio di sviluppare patologie acute da calore specialmente in presenza di patologie preesistenti. Nei casi più gravi la situazione può concludersi in modo drammatico con infortuni mortali. Inoltre la condizione di stress termico è in grado di indurre deconcentrazione e disattenzione durante il lavoro e conseguentemente incrementa il rischio di infortuni.

Anche l’Ispettorato nazionale del Lavoro ha richiamato l’attenzione sulla necessità di intensificare le attività di sensibilizzazione e di verifica, nel corso dell’attività di vigilanza, riguardo alle misure di prevenzione previste ed attuate dal datore di lavoro al fine di ridurre al minimo il rischio di “stress termico ambientale” e quindi al fine della tutela dei lavoratori riguardo gli adempimenti inerenti i rischi sul lavoro derivanti dal caldo.

Proprio per questo riportiamo alcune misure cautelative redatte dal Laboratorio di sanità pubblica dell’Azienda Sanitaria Usl Toscana sud est, concordate con i servizi Pisll delle aziende Usl, da adottare nelle situazioni lavorative all’aperto e in ambienti chiusi non climatizzati. Di seguito alcuni suggerimenti:

 




Pubblicato da: CNAGROSSETO.IT

CNA Associazione Territoriale di Grosseto

Via Birmania, 96
58100 Grosseto (GR) - Italia
Codice fiscale
80004920536

Tel. 0564 4711 - Fax 0564 457393

e-mail: associazione@cna-gr.it