Generic selectors
Cerca risultato esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filter by Categories
Ambiente e Sicurezza
ASSOCIARSI A CNA
CAF Imprese CNA
Chi siamo
CNA Alimentare
CNA Artistico Tradizionale
CNA Balneatori
CNA Benessere e Sanità
CNA Comunicazione e Terziario avanzato
CNA Costruzioni
CNA Federmoda
CNA FITA
CNA Installazione e Impianti
CNA Pensionati
CNA Produzione
CNA Professioni
CNA Servizi alla Comunità
CNA Servizi Cooperativa
CNA Toscana Informa
CNA Turismo e Commercio
CNAServizi_Slider
Contributi
Convenzioni CNA
Costituzione di impresa
Credito
Fiscale/Tributario
Formazione
Giovani Imprenditori
IL MONDO CNA
Il Sistema CNA Grosseto
Impresa Donna
L'ASSOCIAZIONE
L'INFORMAZIONE DI CNA
News
News informativa CNA
NewsOld
news_home
Organismi Dirigenti
Organismi territoriali
Patronato EPASA-ITACO
Perchè associarsi
Previdenza-Assistenza-Consulenza del lavoro
RAGGRUPPAMENTI E COMITATI
Senza categoria
SERVIZI
SNO-CNA
UNIONI DI MESTIERE

Donne e impresa: contributi dal Mise

Donne e impresa: contributi dal Mise
Share

Il Ministero dello Sviluppo economico promuove e sostiene l’avvio e il rafforzamento dell’imprenditoria femminile attraverso il “Fondo a sostegno dell’imprenditoria femminile” istituito con la legge di Bilancio 2021.

Sono stati stanziati 20 milioni di euro per l’anno 2022 destinati ad imprese a prevalente partecipazione femminile (almeno 60% dei componenti della compagine sociale rappresentata da donne per le società cooperative o di persone oppure almeno due terzi delle quote di partecipazione nelle società di capitali).

Le risorse sono destinate ad incentivare la creazione di impresa con particolare attenzione alle imprese individuali e alle lavoratrici autonome, oppure al consolidamento delle imprese già esistenti mediante agevolazioni concesse a copertura di spese sostenute per investimenti.

Sono ammissibili alle agevolazioni le iniziative che prevedono programmi di investimento da realizzare entro due anni nei settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo con un tetto di spese ammissibili fissato a 250mila euro per nuove imprese e fino a 400mila per quelle già esistenti.

In caso di creazione di un’impresa, i contributi a fondo perduto possono raggiungere un massimo di 100mila euro di spese, con una copertura prevista dell’80%. In caso di donne disoccupate la copertura prevista sale al 90%. Se il progetto prevede spese oltre il limite dei 100mila euro e fino ai 250mila euro, la copertura scende al 50%.

Queste le misure per il consolidamento delle imprese:

  • per le imprese costituite da minimo un anno e massimo tre, il 50% come fondo perduto e per un altro 50% come finanziamento agevolato di 8 anni a tasso zero, fino all’80% delle spese ammissibili;
  • per le imprese con più di tre anni, contributi a fondo perduto per le spese di capitale circolante; finanziamento agevolato per le spese di investimento; voucher fino a 5mila euro per impresa per in assistenza tecnica e di gestione dell’impresa. Di questi, 3mila euro sono per i servizi Invitalia.

Per maggiori informazioni e per assistenza nella presentazione della domanda è possibile rivolgersi all’Ufficio credito di CNA Grosseto: tel. 0564 471206 email: l.storai@cna-gr.it




Pubblicato da: CNAGROSSETO.IT

CNA Associazione Territoriale di Grosseto

Via Birmania, 96
58100 Grosseto (GR) - Italia
Codice fiscale
80004920536

Tel. 0564 4711 - Fax 0564 457393

e-mail: associazione@cna-gr.it