Generic selectors
Cerca risultato esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filter by Categories
Ambiente e Sicurezza
ASSOCIARSI A CNA
CAF Imprese CNA
Chi siamo
CNA Alimentare
CNA Artistico Tradizionale
CNA Balneatori
CNA Benessere e Sanità
CNA Comunicazione e Terziario avanzato
CNA Costruzioni
CNA Federmoda
CNA FITA
CNA Installazione e Impianti
CNA Pensionati
CNA Produzione
CNA Professioni
CNA Servizi alla Comunità
CNA Servizi Cooperativa
CNA Toscana Informa
CNA Turismo e Commercio
CNAServizi_Slider
Contributi
Convenzioni CNA
Costituzione di impresa
Credito
Fiscale/Tributario
Formazione
Giovani Imprenditori
IL MONDO CNA
Il Sistema CNA Grosseto
Impresa Donna
L'ASSOCIAZIONE
L'INFORMAZIONE DI CNA
News
News informativa CNA
NewsOld
news_home
Organismi Dirigenti
Organismi territoriali
Patronato EPASA-ITACO
Previdenza-Assistenza-Consulenza del lavoro
RAGGRUPPAMENTI E COMITATI
Senza categoria
SERVIZI
SNO-CNA
UNIONI DI MESTIERE

Benefici pubblici: obbligo di pubblicità e trasparenza anche per le imprese

Benefici pubblici: obbligo di pubblicità e trasparenza anche per le imprese
Share

La legge per il mercato e la concorrenza (legge n.124/2017) ha previsto l’introduzione di precisi obblighi di pubblicità (trasparenza) per tutte le sovvenzioni, i contributi, gli incarichi retribuiti e i vantaggi economici di qualunque genere erogati alle imprese dalla pubblica amministrazione. Tutti i soggetti che hanno ricevuto i benefici di cui sopra di importo complessivo superiore a 10 mila euro devono renderli “trasparenti”, cioè pubblicarli.

Le modalità di pubblicità variano a seconda che i soggetti interessati redigano il bilancio “esteso” rispetto alle altre imprese e/o associazioni, fondazioni, onlus. I primi, infatti, lo rendono pubblico inserendo le informazioni nella nota integrativa, mentre tutte le altre imprese (microimprese, società che redigono il bilancio in forma abbreviata, società di persone, ditte individuali, associazioni, fondazioni e onlus) dovranno farlo attraverso l’inserimento nel proprio sito internet o nel sito delle associazioni di categoria di appartenenza.

Il termine di pubblicazione sui propri siti internet o i siti delle associazioni di categoria di appartenenza è fissato per il 30 giugno dell’anno successivo a quello di ricezione.

In caso di inosservanza di tali obblighi a partire dal 1° gennaio 2020, è prevista:

  • l’applicazione di una sanzione pari all’1% degli importi ricevuti, con un minimo di 2.000,00 euro;
  • la sanzione accessoria dell’adempimento agli obblighi di pubblicazione. Con la conseguenza che decorsi 90 giorni dalla contestazione senza che il trasgressore abbia ottemperato agli obblighi di pubblicazione ed al pagamento della sanzione amministrativa, si applica la sanzione della restituzione integrale delle somme ricevute.

Per questo motivo anche CNA Grosseto mette a disposizione dei propri associati un’area dedicata in cui saranno raccolti i dati dei benefici pubblici ricevuti dalle imprese e soggetti all’obbligo di trasparenza. Vai all’area dedicata 

Le imprese associate, quindi, che vorranno usufruire di questo servizio possono rivolgersi a Cristina Cesarini (c.cesarini@cna-gr.it) o Antonio Bertocci (a.bertocci@cna-gr.it).




Pubblicato da: CNAGROSSETO.IT

CNA Associazione Territoriale di Grosseto

Via Birmania, 96
58100 Grosseto (GR) - Italia
Codice fiscale
80004920536

Tel. 0564 4711 - Fax 0564 457393

e-mail: associazione@cna-gr.it