Generic selectors
Cerca risultato esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filter by Categories
Ambiente e Sicurezza
ASSOCIARSI A CNA
CAF Imprese CNA
Chi siamo
CNA Alimentare
CNA Artistico Tradizionale
CNA Balneatori
CNA Benessere e Sanità
CNA Comunicazione e Terziario avanzato
CNA Costruzioni
CNA Federmoda
CNA FITA
CNA Installazione e Impianti
CNA Pensionati
CNA Produzione
CNA Professioni
CNA Servizi alla Comunità
CNA Servizi Cooperativa
CNA Toscana Informa
CNA Turismo e Commercio
CNAServizi_Slider
Contributi
Convenzioni CNA
Costituzione di impresa
Credito
Fiscale/Tributario
Formazione
Giovani Imprenditori
IL MONDO CNA
Il Sistema CNA Grosseto
Impresa Donna
L'ASSOCIAZIONE
L'INFORMAZIONE DI CNA
News
News informativa CNA
NewsOld
news_home
Organismi Dirigenti
Organismi territoriali
Patronato EPASA-ITACO
Previdenza-Assistenza-Consulenza del lavoro
RAGGRUPPAMENTI E COMITATI
Senza categoria
SERVIZI
SNO-CNA
UNIONI DI MESTIERE

Decreto rilancio: ecco cosa prevede in sintesi

Decreto rilancio: ecco cosa prevede in sintesi
Share

Ecco, in sintesi, cosa prevede il cosiddetto decreto “rilancio” che stanzia 55 miliardi di euro extra-deficit per dare vita a misure del valore complessivo di 155 miliardi, oltre a 25,6 miliardi di euro per lavoratori e famiglie. 

▪️ Stop alle clausole di salvaguardia che prevedono aumenti di iva e accise;
▪️ Sospensione delle cartelle esattoriali e degli accertamento fiscali;
▪️ Il pagamento di tasse e contributi slitta a settembre;
▪️ Stop al saldo e all’acconto di giugno dell’irap;
▪️ Sblocco di 12 miliardi per saldare i debiti con le imprese della PA;
▪️ Fondo perduto per le imprese (con fatturato fino a 5 ml di euro) che ad aprile hanno subito un calo di introiti di almeno i 2/3;
▪️ Credito d’imposta fino al 60% per gli affitti delle pmi che hanno visto calare il proprio fatturato di almeno il 50%;
▪️ Esenzione tassa occupazione suolo pubblico per bar e ristoranti con tavoli all’aperto;
▪️ Detrazione fiscale al 110% per chi effettua lavori antisismici o di risparmio energetico;
▪️ Bonus per le vacanze di max 500 euro a famiglia (con ISEE sotto i 40mila euro) da usare in Italia;
▪️ Previsto l’intervento pubblico per ricapitalizzare le aziende di medie dimensioni, ossia tra i 5 e i 50 milioni di euro di fatturato;
▪️T ra le misure per i lavoratori sono stati stanziati 15 miliardi di euro per rifinanziare gli ammortizzatori sociali, come la cassa integrazione e la Naspi. La cassa integrazione, anche in deroga, è stata prorogata per altre nove settimane;
I licenziamenti restano bloccati per altri tre mesi;
▪️ Stanziati 6 miliardi di euro per rifinanziare l’indennità per gli autonomi:
600 euro ad aprile per professionisti non iscritti agli ordini, co.co.co. in gestione separata, artigiani, commercianti, coltivatori diretti, stagionali del turismo, lavoratori del settore spettacolo, lavoratori agricoli;
1000 euro a maggio per i liberi professionisti titolari di partita Iva che hanno perso almeno il 33% del reddito e ai co.co.co che hanno cessato il rapporto di lavoro;
▪️ Reddito di emergenza da 400 a 800 euro;
▪️ Congedi straordinari più lunghi o bonus baby sitter cumulabili;
▪️ Indennità a aprile e maggio per colf e badanti e permessi temporanei per braccianti, colf e badanti.




Pubblicato da: CNAGROSSETO.IT

CNA Associazione Territoriale di Grosseto

Via Birmania, 96
58100 Grosseto (GR) - Italia
Codice fiscale
80004920536

Tel. 0564 4711 - Fax 0564 457393

e-mail: associazione@cna-gr.it