Generic selectors
Cerca risultato esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filter by Categories
Ambiente e Sicurezza
ASSOCIARSI A CNA
CAF Imprese CNA
Chi siamo
CNA Alimentare
CNA Artistico Tradizionale
CNA Balneatori
CNA Benessere e Sanità
CNA Comunicazione e Terziario avanzato
CNA Costruzioni
CNA Federmoda
CNA FITA
CNA Installazione e Impianti
CNA Pensionati
CNA Produzione
CNA Professioni
CNA Servizi alla Comunità
CNA Servizi Cooperativa
CNA Toscana Informa
CNA Turismo e Commercio
CNAServizi_Slider
Contributi
Convenzioni CNA
Costituzione di impresa
Credito
Fiscale/Tributario
Formazione
Giovani Imprenditori
IL MONDO CNA
Il Sistema CNA Grosseto
Impresa Donna
L'ASSOCIAZIONE
L'INFORMAZIONE DI CNA
News
News informativa CNA
NewsOld
news_home
Organismi Dirigenti
Organismi territoriali
Patronato EPASA-ITACO
Previdenza-Assistenza-Consulenza del lavoro
RAGGRUPPAMENTI E COMITATI
Senza categoria
SERVIZI
SNO-CNA
UNIONI DI MESTIERE

Difficoltà di prelevare ai postamat: CNA Pensionati chiede l’intervento di Poste Italiane

Difficoltà di prelevare ai postamat: CNA Pensionati chiede l’intervento di Poste Italiane
Share

“I nostri associati ci stanno segnalando che negli uffici postali periferici, aperti saltuariamente e che hanno orari ancora più limitati a causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, spesso i postamat non consentono il prelievo”. A denunciare la situazione è Vezio Vagnoni, presidente di CNA Pensionati Grosseto, che si fa portavoce di un problema, per molte persone anziane, e chiede a Poste Italiane di risolvere la situazione.
“Molti pensionati per poter prelevare denaro dai loro conti alle poste sono costretti a spostarsi, spesso verso il capoluogo o il centro abitato più vicino. Molti di loro non hanno mezzi di trasporto propri e devono organizzarsi con i mezzi pubblici. Inoltre, così facendo, sono obbligati a lasciare le loro abitazioni, contrariamente a quanto consigliato dal Ministero della Salute e da tutte le autorità”. Un problema che va ad aggiungersi ai molti disagi che i cittadini stanno vivendo in questi giorni e che potrebbe però essere risolto con facilità: “Chiediamo a Poste Italiane – conclude Vagnoni – di dotare costantemente i loro postmat di denaro e di verificare, anche nelle giornate di chiusura degli uffici postali, che il prelievo sia consentito. Abbiamo contattato Poste italiane è c’è stato detto che ogni volta che un prelievo non può essere fatto in un ufficio periferico arriva una segnalazione all’ufficio centrale di Grosseto: ci auguriamo che sia così e che le segnalazioni vengano subito evase, perché anche i pensionati che ricevono la spesa a casa, spesso consegnata dai molti volontari che in questi giorni si stanno adoperando per la salute di tutti, hanno bisogno di denaro in contanti per poter pagare la spesa”.




Pubblicato da: CNAGROSSETO.IT

CNA Associazione Territoriale di Grosseto

Via Birmania, 96
58100 Grosseto (GR) - Italia
Codice fiscale
80004920536

Tel. 0564 4711 - Fax 0564 457393

e-mail: associazione@cna-gr.it