Generic selectors
Cerca risultato esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filter by Categories
Ambiente e Sicurezza
ASSOCIARSI A CNA
CAF Imprese CNA
Chi siamo
CNA Alimentare
CNA Artistico Tradizionale
CNA Balneatori
CNA Benessere e Sanità
CNA Comunicazione e Terziario avanzato
CNA Costruzioni
CNA Federmoda
CNA FITA
CNA Installazione e Impianti
CNA Pensionati
CNA Produzione
CNA Professioni
CNA Servizi alla Comunità
CNA Servizi Cooperativa
CNA Toscana Informa
CNA Turismo e Commercio
CNAServizi_Slider
Contributi
Convenzioni CNA
Costituzione di impresa
Credito
Fiscale/Tributario
Formazione
Giovani Imprenditori
IL MONDO CNA
Il Sistema CNA Grosseto
Impresa Donna
L'ASSOCIAZIONE
L'INFORMAZIONE DI CNA
News
News informativa CNA
NewsOld
news_home
Organismi Dirigenti
Organismi territoriali
Patronato EPASA-ITACO
Previdenza-Assistenza-Consulenza del lavoro
RAGGRUPPAMENTI E COMITATI
Senza categoria
SERVIZI
SNO-CNA
UNIONI DI MESTIERE

Con la legge di bilancio introdotto il Bonus facciate

Con la legge di bilancio introdotto il Bonus facciate
Share

La legge di bilancio ha introdotto una detrazione fiscale per gli interventi sulle facciate degli immobili, il cosiddetto “bonus facciate”, nella misura del 90% per le spese sostenute e documentate nell’anno 2020. Si tratta di interventi finalizzati al recupero o restauro dell’involucro esterno visibile dell’edificio. Rientrano nell’agevolazione le spese relative alla pulitura, tinteggiatura, sistemazione di grondaie, pluviali, parapetti, cornicioni, e sistemazione di tutte le parti  impiantistiche che incidono sulla facciata, consolidamento, ripristino o rinnovo delle facciate, nonché il consolidamento, ripristino e miglioramento delle caratteristiche termiche. Restano escluse le sostituzioni di vetrate, infissi, grate, portoni e cancelli.

Gli edifici devono obbligatoriamente essere collocati in zona A o B ai sensi del D.M. 1444 del 2/04/1968 detenuti a titolo di proprietà o di altro diritto reale, oppure in forza di contratto debitamente registrato.

Possono usufruire dell’agevolazione le persone fisiche, i titolari di redditi di impresa, gli esercenti arti e  professioni le società semplici, le associazioni tra professionisti, le società di persone e di capitali.

I pagamenti devono essere effettuati con i bonifici previsti per le agevolazioni fiscali, indicando quale causale quella prevista per l’ecobonus, o quella relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, mancando al momento una specifica causale. Il recupero fiscale è spalmato in 10 rate annuali di pari importo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Pubblicato da: CNAGROSSETO.IT

CNA Associazione Territoriale di Grosseto

Via Birmania, 96
58100 Grosseto (GR) - Italia
Codice fiscale
80004920536

Tel. 0564 4711 - Fax 0564 457393

e-mail: associazione@cna-gr.it