Generic selectors
Cerca risultato esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filter by Categories
Ambiente e Sicurezza
ASSOCIARSI A CNA
CAF Imprese CNA
Chi siamo
CNA Alimentare
CNA Artistico Tradizionale
CNA Balneatori
CNA Benessere e Sanità
CNA Comunicazione e Terziario avanzato
CNA Costruzioni
CNA Federmoda
CNA FITA
CNA Installazione e Impianti
CNA Pensionati
CNA Produzione
CNA Professioni
CNA Servizi alla Comunità
CNA Servizi Cooperativa
CNA Toscana Informa
CNA Turismo e Commercio
CNAServizi_Slider
Contributi
Convenzioni CNA
Costituzione di impresa
Credito
Fiscale/Tributario
Formazione
Giovani Imprenditori
IL MONDO CNA
Il Sistema CNA Grosseto
Impresa Donna
L'ASSOCIAZIONE
L'INFORMAZIONE DI CNA
News
News informativa CNA
NewsOld
news_home
Organismi Dirigenti
Organismi territoriali
Patronato EPASA-ITACO
Previdenza-Assistenza-Consulenza del lavoro
RAGGRUPPAMENTI E COMITATI
Senza categoria
SERVIZI
SNO-CNA
UNIONI DI MESTIERE

Ripristinata la licenza Utif per vendita o somministrazione di prodotti alcolici

Ripristinata la licenza Utif per vendita o somministrazione di prodotti alcolici
Share

C’è tempo fino al 31 dicembre 2019 per presentare la denuncia fiscale per la vendita o somministrazione di prodotti alcolici al consumatore finale,
per tutti coloro che hanno avviato l’attività dal 28 agosto 2017 al 29 giugno 2019, e per tutti coloro che hanno presentato comunicazione preventiva al Suap in data antecedente al 29 agosto 2017, ma che non abbiano completato il procedimento tributario di rilascio della licenza per l’intervenuta soppressione dell’obbligo di denuncia.

Con la L. 124/2017 art. 1 comma 178 era stato prevista l’esclusione dall’obbligo di denuncia di attivazione e dalla correlata licenza rilasciata dall’Ufficio delle Dogane per gli esercizi pubblici, esercizi di intrattenimento pubblico, degli esercizi ricettivi.

Il decreto Crescita, convertito dalla Legge 28/06/2019 n. 58, ha reintrodotto l’obbligo per chiunque svolga un’attività commerciale nel settore degli spiriti (mescita, vendita al dettaglio, commercio all’ingrosso, depositi a scopo di vendita) e di altri prodotti come liquori, vino, birra, profumeria, alcool puro, alcool denaturato ed altro.

Le principali attività interessate sono le rivendite alimentari, supermercati, bar, pub, pasticcerie, pizzerie, trattorie, enoteche, drogherie, fast food, circoli e associazioni ricreative, profumerie, istituti di bellezza, parrucchieri, farmacie, erboristerie, depositi e commercio all’ingrosso, spacci interni, mense aziendali, tabaccherie, alberghi, locande, chioschi, ecc.

Occorre allegare alla domanda, redatta su modello approvato dall’agenzia delle dogane, due marche da bollo da 16 euro e gli estremi dell’autorizzazione comunale all’esercizio dell’attività.

La CNA rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione.




Pubblicato da: CNAGROSSETO.IT

CNA Associazione Territoriale di Grosseto

Via Birmania, 96
58100 Grosseto (GR) - Italia
Codice fiscale
80004920536

Tel. 0564 4711 - Fax 0564 457393

e-mail: associazione@cna-gr.it